• Post Category:News

Ai Genitori degli alunni della Scuola Primaria

OGGETTO: Nuove modalità di valutazione

Penso di fare cosa gradita alle Famiglie inviando loro una sintesi delle nuove modalità di valuzione previste dal D.Lgs n. 62/2017 e dalla Legge n. 41/2020.

Ho già precedentemente trasmesso i documenti normativi e ora rendo noti i criteri deliberati dal Collegio Docenti in data 18/12/2020 e il nuovo format del documento di valutazione.

I docenti, che considerano la valutazione un processo continuo, elaboreranno il giudizio valutativo periodico e finale evidenziando per ogni disciplina gli obiettivi relativi ai “nuclei fondanti” della disciplina, così come descritto nel piano di lavoro annuale che fa riferimento alle Indicazioni nazionali 2012 e al Curriculo di Istituto. Procederanno ad individuare il livello di apprendimento per ogni obiettivo e a predisporre il giudizio descrittivo in relazione ai livelli di apprendimento raggiunti.

Il format del nuovo documento di valutazione, che sostituirà la vecchia “pagella” formata da un cartoncino ripiegato su se stesso, avrà le caratteristiche di un plico contenente più fogli:

  • il frontespizio,
  • un foglio per ogni disciplina,
  • un foglio contenente il giudizio sul comportamento,
  • un foglio contenente il giudizio relativo all’insegnamento della religione cattolica o il giudizio sull’attività alternativa all’IRC.

I fogli relativi alle varie discipline saranno suddivisi in tre colonne, ciascuna delle quali contenente:

  1. gli obiettivi disciplinari
  2. i livelli
  3. il giudizio descrittivo

Le Famiglie riceveranno il nuovo documento di valutazione nella propria casella di posta elettronica e, volendo, potranno stamparlo.

A disposizione per qualsiasi chiarimento.

La direttrice didattica